Ti trovi qui:
Lunedì 27 Giugno 2016 10:11

Presidente della Consulta comunale giovanile sulla pulizia al Parco del Castello

Scritto da  Ufficio Stampa
Valuta questo articolo
(0 Voti)
“L’iniziativa della Consulta comunale giovanile rientra in un contesto più ampio di collaborazione con l’amministrazione comunale e di partecipazione attiva da parte dei componenti dell’organismo”. Così il presidente Angelo Angelastri commenta l’operazione di pulizia del Parco del Castello successiva al concerto di qualche giorno fa.

“Avevamo saputo che il Parco era stato chiuso alle visite turistiche e abbiamo ritenuto che fosse dovere dei cittadini contribuire a restituire uno spazio di grande prestigio come il Parco del Castello alla fruizione pubblica. La nostra attività conferma anche quella del Comune che è impegnato nell’individuazione dei responsabili dei danni”.

Domenica, dalle 16 alle 18,30 nell’area hanno lavorato 13 persone tra cui anche alcuni cittadini e i consiglieri comunali Daniele Fragasso e Gaspare L’Episcopia, esterni all’organismo che hanno accolto l’appello della Consulta comunale giovanile.

“Il successo dell’iniziativa – conclude il Presidente Angelastri – ci motiva a proseguire su questa strada, tanto è vero che sostteremo l’iniziativa ‘Ambientamoci’ promossa dall’associazione Novaurora.

L’attività della Consulta si può consultare sulla pagina Facebook “Consulta comunale giovanile”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. L'adozione di questo controllo, risponde al "Provvedimento del Garante della Privacy dell' 8 Maggio 2014" per la protezione dei dati personali.

EU Cookie Directive Module Information